SPACCIO DI STUPEFACENTI E SOTTRAZIONE DI CORRISPONDENZA, ARRESTATO 29ENNE

In tarda mattinata, i Carabinieri della stazione di Maiori, a conclusione di un mirato servizio, hanno tratto in arresto G.S. classe 1989, di Tramonti, impiegato presso una società privata di smistamento della corrispondenza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e sottrazione di corrispondenza.

A seguito della perquisizione dei militari nell’abitazione del giovane, sono stati rinvenuti 23 gr. di hashish suddivisi in più pezzi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, oltre 2000 euro in piccolo taglio ritenuto provento dell’attività illecita; nonché circa 1200 lettere di corrispondenza, destinate da diverse società a innumerevoli cittadini, che l’arrestato non aveva mai consegnato.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro, per ulteriori accertamenti e per la successiva distribuzione della corrispondenza.

Il giovane, è stato dichiarato in arresto e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo fissato per domani.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*