SPIAGGE LIBERE CHIUSE A VIETRI SUL MARE –

Nessun telo, né ombrelloni, né bagnanti, c’è un nastro segnaletico bianco rosso che delimita la spiaggia e ne impedisce l’accesso. E’ lo scenario di questa mattina che si è presentato a marina di Vietri sul Mare, dopo la firma nella tarda serata di ieri del sindaco Giovanni De Simone di un’ordinanza con la quale disposto la chiusura delle spiagge libere del territorio cittadino a partire da oggi, 13 giugno.Il provvedimento, ha spiegato stamani ai nostri microfoni il primo cittadino è stato disposto in considerazione del notevole afflusso che si sta registrando sulle spiagge libere di Vietri sul Mare, ma soprattutto dopo alcuni diverbi e litigi in spiaggia nel pomeriggio di ieri. C’è l’obbligo di garantire la sicurezza di far rispettare le distanze e in assenza di un piano per la vigilanza e per la gestione di flussi di gente non potevamo lasciare al caso questo weekend che in previsione del bel tempo avrebbe richiamato ancora piu’ persone degli altri giorni.

Niente spiagge libere dunque da oggi per una settimana al massimo a Vietri sul Mare , mentre i lidi sempre nel rispetto di tutte le normative vigenti, sono aperti al pubblico. Presumibilmente già dal prossimo weekend sarà operativa un’app che permetterà ai bagnanti di prenotare un posto in spiaggia. Per i residente sarà gratis, un euro invece per le prenotazioni dei bagnanti che provengono da fuori comune.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*