START-UP GRANATA: OGGI VISITE DOMANI LOTITO&VENTURA

Dall’inizio alla fine. Da Di Tacchio a Di Tacchio. Da quel rigore salvezza al primo giorno del nuovo corso granata. E’ cominciata ufficialmente stamani la nuova stagione per la Salernitana con le visite mediche di rito che si sono tenute e si terranno presso il Centro Polidiagnostico “Check Up” di Salerno, struttura di riferimento del club di Lotito e Mezzaroma. Sotto gli occhi vigili del medico sociale Italo Leo e dei suoi collaboratori – confermati integralmente come staff sanitario per il nono anno di fila – parte della squadra s’è sottoposta a visite e controlli propedeutici al rilascio dell’idoneità sportiva. Francesco Di Tacchio è stato il primo ad arrivare all’appuntamento di buon mattino. Poi tutti gli altri convocati per la giornata di oggi: Gigliotti, Jallow, Micai, Castiglia, Lopez, Djuric, Akpa Akpro, Migliorini ed Odjer. Non solo.

Anche il nuovo allenatore Gian Piero Ventura, accompagnato dal team manager Salvatore Avallone si è presentato alle visite mediche. Insieme all’ex tecnico della nazionale azzurra c’era anche Tiziano De Patre, vice allenatore, il preparatore atletico Alessandro Innocenti e quello addetto al recupero degli infortunati Filetti. Il preparatore dei portieri Zinetti, invece, arriverà a Salerno domani in occasione dell’investitura ufficiale di Ventura.

Il neo trainer granata, infatti, sarà presentato agli organi di informazione domani mattina alle 11 presso la sala stampa del Mary Rosy intitolata al compianto Simone Vitale, uno dei quattro ragazzi periti nel rogo del treno Piacenza Salerno. I tre campi di calcio di quella che è la rinnovata casa della Salernitana, invece, saranno intitolati agli altri tre sfortunati tifosi Ciro Alfieri, Vincenzo Lioi e Giuseppe Diodato. Alla presentazione di Ventura domani è annunciato il co-patron, Claudio Lotito.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*