STASERA ALLE 20,45 C’E’ ZONA MISTA

Torna questa sera alle 20.45 l’appuntamento con “Zona Mista”, la trasmissione condotta da Marcello Festa che festeggia il suo quindicesimo anno di attività. Ospiti in studio Pasquale Cuffaro, Giovanni Perna, Massimo Grisi, ed Eugenio Marotta. Lasciate in questo spazio domande e riflessioni da girare agli ospiti in studio.

Autore dell'articolo: Redazione

5 commenti su “STASERA ALLE 20,45 C’E’ ZONA MISTA

    Giuseppe

    (Maggio 7, 2018 - 7:32 pm)

    Buonasera a tutti, vi ammiro perché continuate a parlare di uno che viene sfottuto a quelli che…, che si mette la tuta della Nazionale in diretta TV, che si candida ad ogni poltrona di un calcio morente… detto questo, la serie A lasciamola stare in tv dove fa la sua bella figura tra scandaletti vari…il resto sono sogni e mi pare che la maggior parte dei tifosi preferisca sognare piuttosto che vedere la realtà

    EnzoM

    (Maggio 7, 2018 - 6:57 pm)

    Vogliamo la A ma onestamente a parer vostro questa città è pronta per A? Abbiamo uno stadio che cade a pezzi, parcheggiatori abusivi, istituzioni cittadine assenti, il manto erboso lo ha fatto la società, si parla di tifoseria ma dove sta la tifoseria quei 1000 ragazzi che hanno contestato sabato? E consentitemi una parte della stampa che rema contro dall’inizio dell’anno che non aspetta altro la scintilla per far divampare un incendio. Pronti peR la A? Sembra paradossale ma la piu’ pronta è proprio questa società.

    Granata87

    (Maggio 7, 2018 - 6:38 pm)

    Buonasera a tutti, volevo esprimere un mio pensiero sulla sceneggiata di lotito sotto la sud, veramente non so e parlo sinceramente con che coraggio è venuto li sotto a dire poi cosa? Le stesse cose che va ripetendo da anni. Io credevo che volesse fare un mea culpa invece no, incredibile. Onore alla sud che gli ha dato modo di parlare perchè almeno tutti hanno sentito. Pensate se non l avessero fatto parlare. Voi cosa ne pensate?

    al

    (Maggio 7, 2018 - 6:03 pm)

    Ieri pomeriggio, per disintossicarmi dai continui fallimenti sportivi del trio romano, ho assistito alla gara play off di basket della virtus arechi salerno. Che dire, clima non “avvelenato” sugli spalti, presidente entusiasta del gran pubblico(che entrava gratis,sottolineo gratis) ed ambizioni dichiarate di tentare subito il salto di categoria nonostante zero storia alle spalle(trattasi del primo anno di vita della società). Quando si ha passione e si vuole fare qualcosa lo si fa e basta e la gente di Salerno apprezza e risponde…cari Lotito,Mezzaroma e “mister triennale” Fabiani!

    Barry Allen

    (Maggio 7, 2018 - 4:51 pm)

    Un caro pensiero all Udinese che per farci retrocedere dalla serie A ha rinunciato alla
    Champions league.
    Vi aspettiamo l anno prossimo.
    Udinese Perugia 0 1
    Salerno non dimentica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*