STRETTA DEI CARABINIERI SUL TERRITORIO. 10 PERSONE MULTATE SENZA MASCHERINA –

Un esteso servizio di controllo rinforzato del territorio dal pomeriggio a sera. Lo hanno eseguito i carabinieri della Compagnia di Salerno nelle di aree di Fratte, Matierno, Pastena e Carmine agli ordini del Comandante Adriano Fabio Castellari.
Circa 30 militari i militari in strada con autovetture e moto di servizio del Nucleo Operativo e Radiomobile e di tutte le Stazioni della Compagnia; scopo principale rafforzare la presenza sul territorio, con particolare attenzione alla sicurezza della circolazione stradale ed al rispetto della normativa Covid in vigore sul territorio.
Sono state controllate complessivamente oltre 250 persone e 120 veicoli, con decisi risultati sia a livello preventivo che repressivo: Spiccano tra le sanzioni le multe elevate a 10 persone trovate senza mascherina per le quali è scattata la sanzione amministrativa di 400 euro che scende a 280 euro se pagata entro i 5 giorni, ma che può raddoppiare in caso di recidiva.
5 le sanzioni elevate per ex art 171 cds per mancato uso del casco; 2 ex art 80 cds per mancata revisione; 3 ex art 172 cds per mancato uso delle cinture di sicurezza; 5 ex art 193 cds per mancanza di copertura assicurativa; 2 ex art 116 cds per guida senza patente; 3 ex art 180 per mancanza di documenti al seguito; 3 veicoli sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e 5 a fermo amministrativo; 4 carte di circolazione e 2 patenti ritirate. È stata inoltre denunciata in stato di libertà una donna 37enne del Kirghizistan, non ottemperante al Daspo urbano.
Le attività continueranno, come sempre caratterizzate dal buon senso, volte ad intercettare gli irresponsabili che con il loro comportamento vanificano gli sforzi della maggior parte dei cittadini che, invece, continuano ad osservare le regole indispensabili a garantire la tutela della salute pubblica. Controlli che puntano a far percepire al cittadino un diffuso senso di sicurezza e tutela.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*