SVOLTA A SINISTRA: VITALE PROLUNGA, ORA CACCIA AD UN VICE

In estate non rientrava più nei piani di Colantuono e, all’alba dell’ultimo dei tre anni di contratto in essere, pareva destinato a cambiare maglia. La bocciatura estiva era stata confermata anche dalle scelte fatte per le prime gare ufficiali e pareva ancor più confermata dopo la prova di Lecce in cui non aveva certo brillato. Poi, però, Gigi Vitale ha avuto una seconda possibilità ed ha saputo coglierla al volo. Il mancino di Castellammare di Stabia è tornato titolare in occasione del successo interno sul Verona e da quel momento Colantuono non ha più avuto il problema che lo aveva assillato fin dal ritiro: quel buco a sinistra s’è chiuso, senza più dover fare i salti mortali adattando Pucino, Casasola o Gigliotti com’era accaduto in avvio di stagione. Vitale ha saltato per ragioni di turnover la gara da ex col Livorno per poi giocare a Venezia ed in casa con lo Spezia. In queste due ultime occasioni non è stato brillantissimo in fase di spinta, pagando, forse, un po’ di stanchezza dopo un inizio di stagione in cui non aveva accumulato molti minuti nelle gambe. La società, però, è rimasta soddisfatta dal suo rendimento ed è ormai cosa fatta per il prolungamento del contratto fino al 2021. La svolta a sinistra, dunque, s’è consumata in casa per la Salernitana che ha ripescato un calciatore finito ai margini e che ora rappresenta di nuovo un punto fermo. Resta, però, la lacuna a sinistra visto che in rosa non c’è un altro mancino. A gennaio, dunque, si dovrà reperire un’alternativa a Vitale ed un nuovo arrivo a sinistra potrebbe essere compensato da una partenza a destra dove tre calciatori lottano per una maglia.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1812 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO