POLVERI SOTTILI E CORONAVIRUS: IL COMITATO SALUTE E VITA ATTACCA –

La Regione Campania impone l’uso delle mascherina contro il coronavirus, mentre in contemporanea viene consentito alle Fonderie Pisano di riprendere le proprie attività senza che nulla sia cambiato. A mettere in correlazione le polveri sottili con la diffusione del virus è il Comitato Salute e Vita che, forte di studi riportati su tutti i quotidiani […]

COMITATO SALUTE E VITA, IN ATTESA DEL TAR PER LA REVOCA DELL’AIA ALLE PISANO –

L’Associazione Salute e Vita lancia la campagna di sensibilizzazione a favore della pubblicazione dello studio SPES (Studio di Esposizione nella Popolazione Suscettibile) da parte della Regione Campania. L’iniziativa mediatica, sintetizzata nell’hashtag “#pubblicaloSpes” ha lo scopo di sollecitare le Istituzioni Campane con un messaggio sintetico, ma al tempo chiaramente riconoscibile e diretto, affinché siano resi noti […]

FONDERIE. IL MINISTRO COSTA SI COSTITUISCE CON IL COMITATO –

Il Ministro Sergio Costa mantiene gli impegni assunti ed ancora una volta sostiene il comitato salute e vita di Salerno che da anni conduce la sua battaglia contro l’inquinamento delle fonderie Pisano a difesa del territorio dell’intera valle dell’Irno. Ad Ascea il ministro ha incontrato Lorenzo Forte per discutere delle fonderie di via De Greci […]

FONDERIE PISANO, TUTTO RINVIATO AL 22 OTTOBRE –

Bisognerà aspettare il prossimo 22 ottobre per conoscere l’esito dell’udienza sui reati ambientali commessi dalle Fonderie Pisano. Si tratta di violazioni relative al periodo precedente al 2014 ed oggetto del processo durante il quale, nell’udienza che si è svolta oggi, la procura ha presentato un’ulteriore memoria difensiva che, come consulenza richiesta all’Arpac, racchiude tutte le […]

FONDERIE PISANO. RICORSO AL TAR CONTRO LA NUOVA AIA –

Si fa solo propaganda sulle Fonderie Pisano di via de’ Greci a Fratte. Ancora una volta Lorenzo Forte del Comitato Salute e Vita impegnato nella lotta contro l’inquinamento della valle dell’Irno attacca il governatore De Luca. Dal 15 maggio scorso, da quando il presidente della Regione Campaniaparlò di sue sensazioni sulla chiusura dell’industria di Fratte, non […]

COMITATO SALUTE E VITA: “DE LUCA CONOSCE I RISULTATI DELLO SPES, CHIUDA IL MOSTRO DI FRATTE”

Al termine di una pesantissima settimana che ha visto la popolazione di Salerno e della Valle dell’Irno patire per le nauseabonde emissioni e le polveri metalliche della Fonderia Pisano, una delegazione dell’Associazione “Salute e Vita” si è riunita stamattina nella piazza di Fratte per protestare contro l’atteggiamento omertoso tenuto dal Presidente della Regione Campania in […]

OPERAI FONDERIE PISANO: “DE LUCA METTE LE MANI AVANTI” –

Le sensazioni di De Luca fanno da contraltare alle preoccupazioni dei lavoratori delle Fonderie Pisano. Il presidente della Regione Campania ha manifestato alcune perplessità in merito alla riapertura della fabbrica, nonostante pochi giorni or sono erano state pubblicate decisioni favorevoli scaturite da una conferenza di servizi di un anno fa. “Le sensazioni di De Luca […]

FONDERIE PISANO, LA REPLICA DELLA PROPRIETA’ ALLE DICHIARAZIONI DI DE LUCA

“Abbiamo ascoltato con attenzione, nel pomeriggio di oggi, le dichiarazioni del Presidente della Regione Campania On. Vincenzo De Luca in merito alle Fonderie Pisano. Naturalmente, sul piano tecnico-giuridico siamo ancora una volta pienamente disponibili a dimostrare l’assoluta rispondenza dello stabilimento di Fratte alle normative vigenti ed al rispetto, confermato nelle varie visite ispettive , dei […]

FONDERIE PISANO, M5S: “DE LUCA SCONFESSA SE STESSO E FA DIETROFRONT”

“Il governatore De Luca trasforma un caso drammatico per la salute dei cittadini in una telenovela grottesca. Appena pochi giorni fa, con un blitz in piena emergenza Covid, dà il via libera per l’autorizzazione alle Fonderie Pisano a continuare a produrre per ulteriori 12 anni, senza alcun parere né di Asl né di Arpac. E […]

FRATTE, ESPOSTO DENUNCIA SULLE CENTRALINE ARPAC –

Il Comitato e l’Associazione “Salute e Vita” esprimono profonda delusione e disappunto per le modalità con cui l’ARPAC sta eseguendo l’attività di monitoraggio della qualità dell’aria nella zona di Fratte. In particolare si segnala che entrambe le centraline di campionamento dell’aria presenti a Fratte sono state depotenziate proprio dopo che la stessa ARPAC definiva “esiziali”, […]