CRIMINALITA’ ORGANIZZATA A SALERNO. LA MAPPA DELLA DIA

Nel secondo semestre del 2016, gli equilibri e le dinamiche interne della criminalità sono rimasti sostanzialmente stabili. Così nella relazione della Direzione Investigativa Antimafia. L’azione repressiva, condotta anche con il contributo di collaboratori di giustizia, ha inciso sull’operatività di storici sodalizi, privati della guida di capi carismatici. Di contro, si sono affacciati sulla scena criminale […]