TAPPI NEL FIUME SARNO, PAURA PER ESONDAZIONI

“Tutti conoscono la limpidezza delle acque del Rio Palazzo e della foce del Sarno ma pochi chilometri dopo c’è l’altra faccia della medaglia, quella mostruosa fatta di rifiuti e montagne di plastica”, dice a San Marzano sul Sarno Aniello Robustelli, poliziotto in pensione con la passione per la natura, risalendo il corso del fiume campano, tristemente famoso per essere tra i più inquinati d’Europa. “Questa potrebbe sembrare una discarica – dice puntando il dito contro un cumulo di rifiuti al centro del corso d’acqua – c’è di tutto: plastica, sterpaglie, polistirolo. Ma è soprattutto un pericolo per le centinaia di persone che abitano in zona, perchè con il fiume ostruito per centinaia di metri si rischia un’esondazione”. Nell’area di San Marzano sul Sarno si sono formati almeno tre ‘tappi’ di plastica, isole create dai rifiuti sversati illegalmente e vegetazione strappata dalla corrente. Molti i contadini che guardano con timore al rischio di straripamenti del fiume durante l’inverno quando le piogge sono abbondanti e frequenti. Il fiume ingrossandosi trascina via i rifiuti depositati lunghe le rive.
“Non si fa nessuna opera di pulizia, ma quest’anno abbiamo pagato al consorzio di bonifica il doppio dello scorso anno, è inaccettabile”, aggiunge Giovanni Annunziata, agricoltore residente in zona. “Questi sono i risultati della mancanza di manutenzione – aggiunge il fratello Nicola, anche lui agricoltore, indicando un tappo che ostruisce il fiume. “Non possiamo andare avanti così, qualcuno deve intervenire”, conclude.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6304 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO