TENTA CON RAPINA DI RECUPERARE I SOLDI PERSI CON IL GIOCO

Aveva perso tutto alle slot machine e cosí, oberato dai debiti, ha deciso di recuperare i soldi persi rapinando un compro oro. Ieri pomeriggio, un incensurato di 49 anni, A.G., coperto da un passamontagna ed armato di pistola, ha rapinato in piazzetta Rago, a Battipaglia il negozio “Gold Planet”. Il titolare è stato costretto a consegnare l’incasso della serata di 700 euro in contanti. Già questa mattina, però, i carabinieri della Compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Giuseppe Costa, hanno individuato e arrestato l’uomo, recuperando l’intero bottino e la pistola, risultata finta. Il rapinatore ha moglie e tre figli. Impiegato in un’azienda agricola, ha perso il lavoro per la crisi del settore e ha tentato la fortuna al gioco (slot e lotterie istantanee). Ai carabinieri ha spiegato, infatti, che avendo perso i soldi al gioco, sperava di recuperare il debito accumulato con la rapina. Subito dopo aver arraffato i soldi, l’uomo si è precipitato infatti alle poste per versare il contante e coprire il conto scoperto.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*