TRAGEDIA AL RUGGI. DONNA SI LANCIA NEL VUOTO

Ancora un suicidio, il secondo in pochissimo tempo, all’Ospedale Ruggi d’Aragona di salerno dove questa mattina una donna di 41 anni si è lanciata nella tromba delle scale dal secondo piano del reparto di “Radiologia”. La donna doveva essere sottoposta ad un esame quando, approfittando di un attimo di libertà, ha eluso la sorveglianza lanciandosi nel vuoto.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*