“TRUFFA DELLO SPECCHIETTO”. LA POLIZIA ARRESTA UN PREGIUDICATO

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra investigativa del Commissariato di P.S. di Nocera Inferiore, diretti dal dr. Luigi Amato, ha proceduto alla cattura di B.C., sessantunenne, residente a Nocera Inferiore, pregiudicato per reati contro il patrimonio e la persona e rimpatriato più volte da diversi Comuni della penisola.

L’arresto è stato eseguito in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso dall’A.G. di Genova per l’espiazione della pena di anni 3 e mesi 8 in relazione alla commissione di una serie di truffe, in varie parti di Italia, con la nota tecnica del cosiddetto “specchietto”, consumate ai danni di malcapitati automobilisti.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*