TUTTO PRONTO A CETARA PER IL CAPODANNO IN PIAZZA

A pochi giorni dagli eventi franosi che hanno messo in ginocchio il piccolo borgo cetarese, si lavora a ritmi serrati per riportare tutto alla normalità e garantire agli avventori la riapertura della statale Amalfitana, entro il giorno di Capodanno. Ed è proprio all’avvenimento in piazza che Cetara si sta preparando, in attesa del Nuovo Anno, con i suoi festeggiamenti.
“Il 2019 é stato, senz’altro, un anno di grandi opportunità e di forte crescita per il paese, ma è stato anche un anno, purtroppo, segnato da eventi tragici che hanno scosso l’intera comunità” –  afferma il Sindaco di Cetara,Fortunato Della Monica. “Il Capodanno in piazza vuole essere un momento di condivisione, di gioia, un momento di festa per celebrare la vita ed il tempo che passa”. Con il consueto appuntamento, la cittadina della Costiera Amalfitana saluterà il 2020, in Piazza San Francesco, il 31 dicembre allo scoccare della mezzanotte, dando inizio al “Capodanno Cetara 2020”, per il quale è stato scelto il tema “The Space Age”:
un tuffo nella via lattea, un riferimento al particolare movimento della terra, all’interno del sistema solare e all’anno bisestile che verrà.
L’organizzazione dell’evento, coordinato dal Consigliere Delegato alle Politiche Giovanili Daniele D’Elia, vede tra i protagonisti i giovani, con ilForum Comunale e l’Associazione “Amici del Forum dei Giovani”, forti del nuovo format nato quest’estate “Band&Sea” e la collaborazione diAntonio Masturzo.
Insieme è stato costruito un programma ricco ed articolato, adatto a tutte le fasce d’età, che parte dalle 00.00, con “Pre-live”, un dj set sul repertorio anni ’70-’80, adatto ad un pubblico più adulto; dalle ore 01.00, sarà la volta del “Live Band”, con il gruppo “Medina Band”; dalle ore 02.00, si passerà alla musica disco, con Dj Anthony Masturzo, accompagnato dal sassofonista Peppe Atorino, Dj Alessandro Massimo e Dj Mario Raimondo. Le voci saranno di John Vaccaro e Nicolas Vitale.
Il tutto sarà arricchito dall’intrattenimento della Red Light Animation, con ambientazioni a tema spaziale ed effetti speciali.
L’evento è gratuito.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*