VIETRI SUL MARE, IN FIAMME CANOE E PEDALO’ –

15 canoe e 7 pedalò. E’ quanto hanno divorato le fiamme la scorsa notte a Marina di Vietri sul Mare dove un incendio ha letteralmente avvolto tutta una serie di attrezzature da piccolo diporto depositate in un’area situata tra uno stabilimento balneare ed una zona di spiaggia libera.

Le fiamme hanno interessato l’area a ridosso tra il lido Risorgimento e la striscia di accesso alla spiaggia libera, dove da anni gli amanti del mare tengono questo genere di attrezzature. Le canoe per la maggior parte di privati ed i pedalò invece in uso ad una società di noleggio di privati sono andate completamente in cenere. Nonostante un immediato intervento dei vigili del fuoco tutto è stato distrutto. Sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Vietri sul mare che hanno avviato indagini per risalire alle cause dell’incendio che non si esclude possa essere di natura dolosa. Sul posto sono stati infatti ritrovati diversi pezzi di legno, come quando si prepara un falò.Rabbia tra i frequentatori della spiaggia ed i proprietari delle attrezzature anche perchè non è la prima volta che si registrano episodi del genere. Qualche anno fa altre canoe e kajak in prossimità del campo sportivo furono distrutte da un altro incendio. Resta alta l’attenzione sul borgo marinaro di Vietri che proprio in questi ultimi giorni sta rimodulando spazi e installazioni di strutture dopo il via libera dato dalla Regione Campania alle attività di balneazione.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*