CASTORI VUOLE IL JOLLY LUPERINI. PIACE DERMAKU. ADDIO MICAI…

Spunta un nome nuovo per il centrocampo granata. Gregorio Luperini (’94) è il centrocampista chiesto da Castori per rinforzare la mediana. Pisano di nascita, 26 anni, Luperini ha disputato un’ottima stagione con il Trapani nonostante la retrocessione dei siciliani (complici i due fatali punti di penalizzazione a campionato in corso), segnando anche 5 reti. In difesa piacciono e tanto Vladimir Golemic (’91) del Crotone e Kastriot Dermaku (’92) del Parma. Resta aperta la pista Ranieri (’99) dell’Ascoli di proprietà della Fiorentina. Si tratta sempre e tanto con il Trapani per l’acquisto del cartellino dell’attaccante Pettinari, ma non è escluso che la Salernitana resti sulla riva del fiume ad aspettare condizioni.

 

Alessandro Micai, intanto, è sempre più lontano da Salerno. Il portiere non ha convinto fino in fondo e quasi certamente andrà via. La porta della Salernitana avrà un nuovo inquilino il prossimo anno. In cima alla lista dei desiderata il numero uno della nazionale under 21 Marco Carnresecchi (2000) che lo scorso anno ha difeso i pali del Trapani, ma il cartellino è di proprietà dell’Atalanta. La Salernitana deve battere la concorrenza di parecchi club cadetti (tra cui la Reggina del “cannibale” Mimmo Toscano).

Comincia a delinearsi la nuova squadra voluta da Fabrizio Castori. Il tecnico di Tolentino si aspetta 4-5 rinforzi e spera di averli a disposizione il prima possibile. Il mercato in entrata della Salernitana dipenderà molto dalla conferma – o meno – dei pezzi pregiati che la Lazio ha già “prestato” ai granata nella passata stagione. Kiyine e Lombardi sono in bilico, Dziczek un po’ meno. Quest’ultimo sembra quasi certo di fare un altro anno all’ombra dell’Arechi. Kiyine e Lombardi partiranno per il ritiro con Inzaghi ad Auronzo di Cadore. Non è escluso però che Lotito possa nuovamente dirottare i due a Salerno. E chissà se a fargli compagnia non ci sia anche Tiago Casasola. Scontata invece la conferma dei “prestiti” di Karo, Cicerelli e Gondo. Valutazioni saranno fatte su Maistro. Occhio ad un possibile ritorno – sempre sponda biancoceleste – con un anno di distanza dall’ultima volta. A quanto pare, infatti, si valuta la possibilità di portare alla corte di Castori, Andrè Anderson (’99). Il talento brasiliano può giocare sia trequartista, sia mezzala offensiva. Fin qui, il capitolo relativo alla Lazio. Alla Salernitana, però, non dispiacerebbe riavere tra le sue fila, Pawel Jaroszynski. Il difensore è di proprietà del Genoa e potrebbe restare in prestito per il secondo anno di fila in granata. La duttilità tattica di Jaroszynski consentirebbe a Castori di poterlo impiegare anche come quinto di sinistra nel 3-5-2 che il tecnico di Tolentino ha in mente. Valutazioni saranno fatte su Curcio e Lopez, per il ruolo di cursore di fascia.

 

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*