CAVA DE’ TIRRENI, PROSEGUONO LE RICERCHE DEL FUGGITIVO

Proseguono le ricerche dell’uomo che ieri pomeriggio ha dato vita ad una fuga lungo le strade di Cava dè Tirreni. Erano le 15,30 quando, le sirene dei Carabinieri e il turbinio dei due elicotteri delle forze dell’ordine hanno interrotto la quiete della città Metelliana. Un pregiudicato latitante probabilmente extracomunitario in stato di fermo presso la caserma dei carabinieri di Cava De’ Tirreni è fuggito dirigendosi verso la stazione ferroviaria. Iniziata immediatamente la caccia all’uomo con il pronto dispiego di molte unità da parte di carabinieri e polizia.
Nel tentativo di rincorrerlo, un Carabiniere è caduto ferendosi ad una gamba mentre un collega ha intimato l’alt sparando due colpi in aria. A quanto pare l’uomo sarebbe stato avvistato sul tetto di un’abitazione di via Eduardo De Filippis, che sono state passate al setaccio da decine di Carabinieri. Le ricerche sono state inoltre coadiuvate da un elicottero e si sono concentrate anche sull’autostrada.   

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*