COLANTUONO CONFERMA LA DIFESA A TRE

Antonio Zito resta fuori dai convocati per la gara di domani con l’Entella. Pugno duro di Colantuono e della società dopo l’espulsione rimediata dal centrocampista ex Avellino dopo il gol del 4-2 segnato contro il Brescia. Fuori dalla lista dei 24 anche Adamonis, Pucino, Bernardini e Della Rocca. Torna tra i convocati Orlando che spera di poter esordire con la maglia granata nel finale di stagione dopo alcune gare disputate con la Primavera. Per la gara di domani contro una Virtus Entella alla disperata ricerca di punti salvezza Colantuono darà seguito a quanto visto al Curi confermando la difesa a tre con Mantovani, Tuia e Monaco che saranno supportati sulle fasce da Casasola e Vitale. In mediana si cambierà sia nell’assetto sia negli uomini dal momento che il modulo di partenza sarà il 3-4-3. Rispetto alla gara di Perugia ci sarà spazio per un centrocampista in meno dal momento che in attacco si tornerà al tridente. In cabina di regia ci sarà spazio per due interni. Colantuon sceglierà tra Ricci, Minala, Odjer ed Akpa Akpro la coppia titolare. Ricci e Minala hanno più volte giocato in tandem in questa stagione, ma nessuno dei due sembra attraversare il momento migliore dal punto di vista fisico. Possibile che Colantuono scelga solo uno dei due, magari Ricci che potrebbe essere affiancato da Akpa che in questo scorcio di campionato dovrà essere valutato anche in funzione di una possibile conferma. L’ex Tolosa ha il contratto in scadenza ma una opzione di rinnovo triennale. In avanti Rosina e Sprocati agiranno ai lati di Bocalon. Contro l’Entella la Salernitana sa che anche un pareggio potrebbe bastare per la certezza aritmetica della salvezza, ma la squadra granata vorrà cercare i tre punti per superare quota 50 in classifica e confermare il suo buono stato di forma.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*