COMMISSIONE DEGLI SPRECHI, IL M5S ATTACCA LA MAGGIORANZA DE LUCA –

“Se solo ci avessero dato ascolto tutte le volte in cui, Regolamento e Statuto alla mano, gli abbiamo dimostrato che le proroghe concesse alla Commissione regionale d’inchiesta sulle Partecipate erano palesemente illegittime, oggi quei consiglieri regionali di centrodestra e di centrosinistra finiti nell’indagine della Corte dei Conti non avrebbero avuto quelle facce tese che abbiamo visto oggi sfilare nell’aula del Consiglio”. Così, in una nota, le consigliere regionali della Campania del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino e Maria Muscarà, firmatarie, assieme ad altri colleghi del Gruppo regionale, dell’esposto che ha fatto partire l’indagine della Corte dei Conti per danno erariale nei confronti di 34 consiglieri regionali.

“Li avevamo avvisati che votando quelle proroghe avrebbero compiuto un atto illegittimo e che, se avessero continuato a votare quelle proroghe illegittime , con un danno per le tasche dei cittadini di oltre 300mila euro, avremmo denunciato tutto alla Corte dei Conti. Un’indagine, annunciata e inevitabile.

“Per due anni abbiamo pagato inutilmente, con le tasche dei campani, indennità aggiuntive al presidente della Commissione Passariello, pari a 1.485 euro mensili, e ai due componenti dell’ufficio di presidenza, Daniele (Pd) e Paolino (Fi), a cui sono state rispettivamente corrisposti 1.215 euro mensili. L’imbarazzo e la vergogna non solo hanno costretto alcuni di loro a starsene chiusi in casa, a partire dal presidente della stessa Commissione, Luciano Passariello, passando per i consiglieri Zinzi e Schiano di Visconti, quest’ultimo sistematicamente assente tranne quando si è votato per le famigerate proroghe. Mentre gli altri indagati si sono visti addirittura costretti a far chiudere la seduta del Consiglio anzitempo, facendolo cadere per mancanza di numero legale, così da evitare il protrarsi di un’agonia provocata da un’indagine di cui, oltre che ai magistrati contabili, dovranno rendere conto ai cittadini della Campania” concludono.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1797 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO