CORISA 2, DOMANI PRESIDIO IN PROVINCIA

Riesplode la protesta dei lavoratori dei consorzi di smaltimento dei rifiuti. Da due mesi senza stipendio, oggi, in un’assemblea che si è tenuta presso la sede di via Scavate case rosse, i rappresentanti sindacali dei lavoratori, circa 400 quelli interessati a Salerno nell’ambito del Consorzio di bacino Salerno 2, hanno annunciato che domani  effettueranno un sit -in sotto la sede dell’amministrazione provinciale dove è in programma un incontro tra il presidente Giuseppe canfora ed i commissari dei quattro consorzi attivi sul territorio dell’intera provincia di salerno. Parlando ai giornalisti, Adele Donnabella ha anche evidenziato l’assenza delle istituzioni competenti che hanno disatteso una serie di  impegni sottoscritti nel’ambito di diversi incontri avuto in prefettura. ” I debiti accumulati dai Comuni serviti dal consorzio ammontano oggi a 23 milioni di euro”.

https://vimeo.com/132429309

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*