DE LUCA AI GIOVANI DELLA MOVIDA. DI COVID SI MUORE –

Di Covid si continua a morire, oggi abbiamo una situazione piuttosto tranquilla ma dobbiamo sapere che il problema non è risolto, dobbiamo avere comportamenti responsabili. Portare la mascherina è un piccolo sacrificio, ma ormai abbiamo aperto l’Italia e dalle regioni possono arrivare persone dove sono attivi ancora focolai anche da altri paesi del mondo, a volte

asintomatici che non hanno sintomi ed è difficile individuarli. Serve un atteggiamento di prudenza. Così questa mattina il governatore della Campania Vincenzo De Luca che ha preso parte a Salerno all’avvio dei lavori di riqualificazione della Chiesa Santa Maria a Mare, a Mercatello, Serve prudenza e soprattutto i  giovani devono sapere che di Coronavirus si muore e che non è pensabile soprattutto nei luoghi del divertimento che non si rispettino le distanze e che si possa bere dello stesso bicchiere si divertano pure ha detto de Luca ma tutelino la salute propria e quella dei propri genitori e dei propri nonni.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*