EBOLI. ARRESTI, DENUNCE E SEQUESTRI

Nella giornata di ieri, dalle prime luci del mattino, i militari del Comando Compagnia Carabinieri di Eboli, supportati da una compagine di rinforzo del Comando Provinciale di Salerno e dal Nucleo Cinofili di Sarno, hanno eseguito sui comuni di Eboli (e località Santa Cecilia) e Campagna un servizio coordinato di controllo straordinario del territorio che è terminato nella tarda serata.

Il servizio, che aveva la finalità di prevenzione e repressione dei reati in genere, è stato eseguito da un elevato numero di pattuglie, le quali hanno operato settorialmente al controllo della circolazione stradale e di numerosi esercizi commerciali. Tra questi, è stata sottoposta a sequestro una macelleria sita sulla litoranea, per violazioni inerenti le norme sulla sicurezza sui luoghi del lavoro e quelle sanitarie. Durante le fasi del sequestro, il proprietario, B.J., un extra-comunitario 48enne di origini marocchine, ha opposto resistenza agli operatori cercando anche di colpirli con una bombola del gas e ferendo lievemente un Carabiniere. È stato bloccato e tratto in arresto, per poi essere successivamente condotto ai domiciliari.

A Campagna, è stato sorpreso M.S., classe ’91, un altro cittadino extra-comunitario, intento a spacciare marijuana all’interno di un centro per richiedenti asilo. Nonostante il tentativo di fuga, è stato bloccato e sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, al termine della quale sono stati rinvenuti e sequestrati numerosi involucri di marijuana. Tratto in arresto e condotto in caserma, dopo le formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Nel centro ebolitano, durante i mirati controlli serali alla circolazione stradale, sono stati denunciati due uomini poiché sorpresi alla guida senza patente ed è stato individuato e bloccato un pregiudicato del posto, G.M. classe ’73, e successivamente arrestato poiché era evaso dagli arresti domiciliari cui era sottoposto per il reato di concorso in un’estorsione. Anche per lui, regime dei domiciliari in attesa del rito direttissimo.

I controlli dei militari si sono estesi anche a due istituti di scuola superiore di Eboli dove, con l’ausilio delle unità cinofile, sono stati eseguiti passaggi a tappeto all’interno delle classi. Al termine delle operazioni i militari hanno rinvenuto e sequestrato diverse dosi di hashish e hanno segnalato due studenti minorenni all’Autorità Prefettizia, poiché trovati in possesso di modica quantità di stupefacente.

All’esito del servizio sono stati controllati oltre 100 autovetture ed identificate più di 250 persone. Sono state elevate numerose contravvenzioni per varie violazioni al codice della strada per un valore complessivo di oltre 5.000€.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1919 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO