SALDI. TUTTO RINVIATO AD AGOSTO, MA NON MANCANO GLI SCONTI –

Slitta di un mese l’inizio dei saldi estivi. Dal primo agosto e non piu’ a luglio come invece accadeva da anni, Quest’anno infatti il primo sabato del mese di luglio non è contraddistinto dai saldi di fine stagione perchè l’emergenza virus ed il lento ritorno alla normalità ha portato quasi tutte le regioni d’Italia a decidere che il periodo dei ribassi e la data di inizio degli sconti di fine stagione fosse il primo agosto.
Anziché quindi iniziare il 4 luglio, data che era stata preventivata per quest’anno, i saldi estivi 2020 partiranno quindi ad agosto e dureranno come sempre sessanta giorni, fino a fine settembre. La decisione è stata presa anche per andare incontro alle esigenze dei commercianti e delle attività produttive che, dopo il lockdown, si trovano ora far fronte alla messa in atto e alla

gestione delle misure sanitarie e di distanziamento previste in questa prima fase di riaperture.
Ma di fatto, nella realtà delle cose i consumatori tutto sommato non se ne sono resi conto perchè in quasi tutti i negozi sono comunque attive tante promozioni, con tagli dei prezzi finanche al 50%, tutto questo per incentivare gli acquisti che in parte durante il lockdown si sono spostati in maniera incisiva verso le compere on line a discapito dei negozianti di quartiere.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*