SARNANO: SANNINO SALE IN CATTEDRA

Ancora una riunione. Il professore sale in cattedra e la squadra va dietro la lavagna. Sannino aveva chiuso tutti negli spogliatoi ieri sera subito dopo l’amichevole con la Civitanovese direttamente sul campo Mario Maurelli. Oggi ha fatto altrettanto dopo che la squadra aveva effettuato una seduta di scarico nella piscina Novidra del’Hotel Eden di Sarnano dove risiede oramai da quindici giorni. Tuia e compagni si sono ritrovati in acqua per effettuare un lavoro di scarico. Agli ordini di Angelicchio e sotto lo sguardo vigile del professor Melino, la squadra è stata divisa in due gruppi: esercizi di allungamento, skip e tanti esercizi defaticanti. Immancabile qualche partita a biliardino e ping pong prima della riunione convocata da Sannino. Alla mezza, infatti, prima di pranzo il professore di Ottaviano ha voluto tutti in sala riunioni per analizzare l’amichevole di ieri contro la Civitanovese. Occhi puntati sull’esperimento 3-5-2, sui movimenti in fase di possesso e quelli di non possesso. Nel pomeriggio invece tutti in campo sul manto erboso del Mario Maurelli per lezioni di tattica applicate alla pratica. la Squadra domani sarà ancora in ritiro a Sarnano. Dopodomani, invece si trasferirà al Riviera delle palme di San Benedetto per l’ultima amichevole del romitaggio estivo in notturna prima dell’esordio in coppa Italia nel derby con il Benevento di domenica prossima. Fino ad allora, la Salernitana si allenerà ad Ascoli. Sabato prossimo poi la truppa granata si trasferirà alle porte di Benevento in vista del derby di Tim Cup.
Hanno lasciato il ritiro, intanto, i giovani Patella, Proto e Altea. Il portiere patella potrebbe farsi le ossa in quarta serie, mentre Proto e Altea si riaggregheranno alla formazione Primavera.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*