SERIE C, LA PAGANESE SI ARRENDE ALLA PRIMA DELLA CLASSE

Non basta l’ottima prova dell’undici azzurrostellato che nel derby contro la prima della classe Juve Stabia trova la quattordicesima sconfitta stagionale. 1-0 il finale che porta la firma di Calò alla mezz’ora di gioco con una gran botta da fuori che sorprende nettamente Santopadre. Sul vantaggio delle vespe la Paganese non si arrende e costringe l’estremo difensore di casa Branduani a compiere più di un intervento nel corso del match che lo incorona uomo della giornata. Paganese che resta sempre inchiodata all’ultimo posto con 9 punti. Nel prossimo turno l’undici azzurrostellato ospiterà il Potenza.

 

Juve Stabia-Paganese 1-0

MARCATORI: 29′ Calò

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Vitiello, Marzorati, Troest, Allievi; Calò, Viola (77′ Vicente), Mastalli; Canotto (88′ Castellano), Torromino (62′ Elia), Paponi. A disposizione: Venditti, Esposito, Schiavi, Ferrazzo, El Ouazni, Dumancic, Sinani, Germoni, Lionetti. Allenatore: Fabio Caserta

PAGANESE (4-3-1-2): Santopadre; Tazza (91′ Cappiello), Stendardo, Piana, Acampora (26′ Perri); Capece (91′ Alberti), Gaeta (63′ Della Morte), Nacci; Scarpa; Parigi, Cesaretti. A disposizione: Galli, Sapone, Carotenuto, Diop, Schiavino, Gargiulo. Allenatore: Fabio De Sanzo

ARBITRO: Carella della sezione di Bari (Dentico-Centrone)

NOTE: Ammonito Cesaretti, Capece (P), Paponi (J); RECUPERO: 0′ p.t., 3′ s.t.; ANGOLI: 2-5

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*