TENTATIVO DI TRUFFA AI DANNI DI UNA RICEVITORIA

Nel corso di servizio di perlustrazione e controllo del territorio, il Comando della Polizia Municipale di Roccadaspide, in servizio con la pattuglia composta dal Luogotenente D’ANGELO Michele e dall’ Agente PALMA Adriana, sono intervenuti presso l’esercizio pubblico e ricevitoria “Antica Caffetteria” di SERRA Pasqualina dove un nucleo familiare composto da cinque persone, tutte provenienti dal comune di Baronissi, avevano praticato una truffa ai danni della ricevitoria dell’importo di euro 350,00 e stavano per dileguarsi. Nell’immediatezza intervenivano i militari della locale stazione carabinieri chiamati dal titolare della ricevitoria che avvalendosi dell’ausilio della pattuglia di Polizia Municipale. conducevano i malintenzionati presso i loro uffici per i conseguenti provvedimenti giudiziari.
Il tentativo di truffa si è sviluppato attraverso una modalità già sperimentata di ricarica di una posta pay che una volta effettuata non è stata poi onorata attraverso il pagamento del relativo corrispettivo, a seguito dell’intervento degli altri complici che sono intervenuti successivamente sostenendo che la vecchietta non disponesse del contante necessario.
Continuano i controlli capillari sul territorio volti alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio in stretta collaborazione con i carabinieri della locale stazione.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*