UN’AMBULANZA ANTI CONTAGIO NEL PARCO MEZZI DELL’HUMANITAS –

Un mezzo nuovo innovativo per il trasporto di pazienti colpiti da patologie infettive altamente contagiose. Dopo la dotazione di ambulanze bariatriche e per il trasporto neonatale l’Humanitas di Salerno, dopo le città di Milano e Roma, può contare su una nuova autoambulanza anti-contagio, per trasportare i pazienti con sospette patologie di tipo infettivo, dalla tbc alla meningite. Grazie a questo nuovo mezzo ha sottolineato il presidente dell’Humanitas Roberto Schiavone, i pazienti durante tutto il tragitto viaggiano in totale sicurezza ed allo stesso tempo si garantisce anche l’equipe di bordo. Un nuovo mezzo dalla

duplice valenza funzione, far stazionare i pazienti infetti o in attesa di diagnosi per evitare la diffusione e allo stesso tempo anche per isolare pazienti a rischio infezioni come ad esempio gli immunodepressi dalla chemioterapia ed i grandi ustionati.
Stamani la presentazione della nuova ambulanza nella sede dell’Humanitas di via Filippo Smaldone. L’occasione anche per presentare un nuovo dispositivo, un filtro depuratore d’aria che sarà a bordo di tutte le ambulanze in servizio dell’Humanitas che consente di l’ eliminazione batterica e inattivazione dei virus per mezzo di raggi ultravioletti Uvgi.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

1 commento su “UN’AMBULANZA ANTI CONTAGIO NEL PARCO MEZZI DELL’HUMANITAS –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*