SERIE B, ENNESIMO STOP SALERNITANA

Ancora una sconfitta per la Salernitana che nella trasferta di Foggia cade con il risulato di 3-1. Salernitana passiva per tutta la prima frazione di gioco con i satanelli che tra il 15′ ed il 18′ mettono a segno un uno-due capace di stordire un toro. Prima Deli, complice una dormita della difesa, trova il gol del vantaggio raccogliendo una corta respinta di Micai su un tiro di Iemmello e poi Akpa Akpro atterra in Ranieri in area di rigore determinando il penalty, poi trasformato da Greco. Sul finire del primo tempo Leali compie un miracolo su un tiro dal limite dell’area di Mazzarani. Ad inizio ripresa Gregucci prova a rinforzare l’attacco inserendo Calaiò al posto di un evanescente Casasola. Ripresa che inizia ancora con i padroni di casa all’attacco e con il salernitano Mazzeo che fallisce il tris facendosi anticipare da Micai in uscita. Passano due minuti e la Salernitana accorcia le distanze. Cross dalla destra di Odjer e Jallow aggancia il pallone e di piatto fa secco Leali. Nemmeno il tempo di esultare per il gol siglato che Iemmello trova la terza marcatura rossonera. Traversone di Kragl dalla sinistra e Iemmello che tutto solo di testa mette il pallone alle spalle di Micai. Gregucci prova a mescolare le carte inserendo anche Rosina ma la musica non cambia con i granata che incassano la sedicesima sconfitta stagionale. Ben undici i gol incassati nelle ultime tre gare e Salernitana che ora si trova +3 sul Livorno, con i toscani che al momento disputerebbero i playout. Domenica prossima contro il Cosenza l’imperativo è vincere se si vogliono evitare gli spareggi retrocessione.

FOGGIA-SALERNITANA 3-1

Marcatori: 15′ Deli (F), 18′ Greco (F) rig., 56′ Jallow (S), 58′ Iemmello (F)

Foggia (3-5-2): Leali; Martinelli, Billong, Ranieri; Gerbo, Busellato, Greco (69′ Zambelli), Deli (82′ Cicerelli), Kragl; Mazzeo (55′ Matarese), Iemmello. A disposizione: Noppert, Loiacono, Arena, Zambelli, Ngawa, Cicerelli, Galano, Chiaretti, Cavallini, Boldor, Matarese, Di Masi. Allenatore: Gianluca Grassadonia

Salernitana (3-5-2): Micai; Mantovani (84′ Anderson), Migliorini, Pucino; Casasola (46′ Calaiò), Akpa Akpro, Minala, Odjer, Memolla; Mazzarani (62′ Rosina), Jallow. A disposizione: Vannucchi, Anderson, Vuletich, Rosina, Gigliotti, Calaiò, Schiavi, Volpicelli, Orlando, Anderson, Lazzari. Allenatore: Angelo Gregucci

Arbitro: Sig. Riccardo Ros di Pordenone (assistito da Paolo Formato di Benevento, Marcello Rossi di Novara)

Ammoniti: 2′ Migliorini (S), 17′ Akpa Akpro (S), 24′ Greco (F), 77′ Pucino (S), 81′ Matarese (F), 84′ Kragl (F)

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*