TROMBETTI: “LA DENUNCIA È PRIORITARIA. BISOGNA FIDARSI ED AFFIDARSI” –

Sarà effettuata nella giornata di domani all’ospedale Santa Maria della speranza di Battipaglia  l’autopsia sul corpo Anna Borsa, la  giovane 30enne uccisa a colpi di pistola ieri mattina dal suo ex nel salone di bellezza di Via Tevere a Pontecagnano dove lavorava. Dall’autopsia si chiarirà meglio tutta la ricostruzione del femminicidio, esame fondamentale nelle indagini […]

FEMMINICIDIO ANNA BORSA. DOMANI L’AUTOPSIA, ERRA PIANTONATO IN OSPEDALE –

Sarà effettuata nella giornata di domani all’ospedale Santa Maria della speranza di Battipaglia  l’autopsia sul corpo Anna Borsa, la  giovane 30enne uccisa a colpi di pistola ieri mattina dal suo ex nel salone di bellezza di Via Tevere a Pontecagnano dove lavorava. Dall’autopsia si chiarirà meglio tutta la ricostruzione del femminicidio anche se non ci […]

MORTE DORA LAGRECA, OGGI L’AUTOPSIA ED IL SOPRALLUOGO DEI RIS

Sarà eseguita stamani, nell’ospedale “San Carlo” di Potenza, l’autopsia sul cadavere di Dora Lagreca, di 30 anni, morta la notte tra l’8 e il 9 ottobre scorso dopo essere caduta da un balcone al quarto piano di un appartamento del quartiere Parco Aurora, a Potenza. Stamani è previsto, inoltre, un sopralluogo nell’appartamento – che è […]

NOCERA INFERIORE, ESEGUITA L’AUTOPSIA SUL CORPICINO DELLA PICCOLA MADDALENA

È stata effettuata stamattina l’autopsia sul corpicino di Maddalena, la neonata di Angri morta giovedì scorso nell’ospedale di Nocera Inferiore. L’ipotesi accusatoria è che la piccola di 32 giorni sia deceduta a causa di una grave malnutrizione. La Procura di Nocera Inferiore ha indagato i genitori per abbandono di minori. Ma soltanto i risultati dell’ […]

MORTE NICOLA MARRA, LA VERITA’ DALL’AUTOPSIA

Sarà l’autopsia a stabilire cosa abbia portato alla morte di Nicola Marra, il giovane napoletano di 20 anni scomparso tra sabato e domenica scorsi, dopo una notte trascorsa in discoteca a Positano, e trovato senza vita in un vallone della località turistica della costiera Amalfitana. L’esame autoptico – che sarà eseguito con molta probabilità domani, […]

50ENNE DETENUTO MUORE IN CELLA. LE INDAGINI DEI CARABINIERI

E’ deceduto in cella dopo aver accusato un forte dolore all’addome. E’ quanto è accaduto al 50enne A.B. di Angri, pluripregiudicato per rapina ed altri reati, detenuto presso il carcere di Salerno. L’uomo, dopo il primo malore era stato trasportato all’ospedale Ruggi per le cure del caso ma poi è stato nuovamente riportato in carcere […]

NOCERA INFERIORE, MUORE 17ENNE –

Sono ancora da chiarire le cause del decesso di un 17enne trovato senza vita in un’abitazione a Nocera Inferiore. Il ragazzo si trovava in casa di conoscenti, non coetanei, dicono gli investigatori. Sono stati loro che hanno allertato i carabinieri della locale Compagnia, una volta scoperto il corpo. Non vi sono segni che indichino attività […]

MIGRANTI MORTE, HANNO UN NOME DUE DELLE VENTISEI VITTIME

Si chiamava Marian Shaka una delle 26 donne migranti arrivate morte a Salerno una settimana fa con la nave spagnola Cantabria. Era nata in Nigeria il 7 febbraio del 1997. Aveva vent’anni. Prima che il marito Sule Shaka la riconoscesse, nella disperazione più totale, la ragazza era stata identificata solo da un cartellino che la […]

MIGRANTI MORTE, NESSUNA VIOLENZA SESSUALE. SOLO TRACCE DI FRUSTATE E BRUCIATURE

Non ci sono segni di violenze sessuali sui corpi di 12 delle 26 giovani ragazze recuperate – già morte – dalla nave spagnola Cantabria sbarcata a Salerno domenica scorsa. Ma ci sono vecchie tracce di frustate e bruciature. Alcune erano state infibulate in tenera età. Si presume, quindi, che non tutte siano di religione cattolica. […]

MORTO DOPO ESSERE STATO DIMESSO DALL’OSPEDALE RUGGI. INDAGATI IN SETTE

Sono almeno sette le persone iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Torre Annunziata che indaga sulla morte di un uomo di 69 anni di Piano di Sorrento deceduto al Ruggi d’Aragona di Salerno qualche giorno dopo essere stato dimesso dall’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento, dove era giunto con forti dolori all’addome. […]