POLLA, LITE IN FAMIGLIA FINISCE NEL SANGUE

È finito a coltellate un litigio tra padre e figlio a Polla. Ad avere la peggio il padre, che è stato colpito da alcuni fendenti ed ora è ricoverato presso l’ospedale pollese “Luigi Curto”. L’uomo non è in pericolo di vita. La lite sarebbe scoppiata all’interno dell’abitazione dove vive la famiglia, per futili motivi nella […]

CHIUDE IL REPARTO DI CHIRURGIA A POLLA PER CARENZA DI MEDICI. SITUAZIONE INACCETTABILE PER LA CISL

Chiude il Reparto di Chirurgia a Polla per carenza di Medici – Situazione inaccettabile. La sospensione delle attività di ricovero, sia urgenti che elettive, della Chirurgia Generale del presidio ospedaliero di Polla, adottato con provvedimento del Direttore Sanitario necessita di urgente risoluzione al fine di ripristinare un servizio essenziale per la comunità locale, già ampiamente […]

POLLA, SI RIBALTA MEZZO PESANTE. CHIUSA LA CARREGGIATA SUD LUNGO LA A2 “AUTOSTRADA DEL MEDITERRANEO”

A causa di un incidente, la carreggiata in direzione Salerno, lungo l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, è temporaneamente chiusa all’altezza del territorio comunale di Polla, in provincia di Salerno. Il sinistro, avvenuto al km 80,051, ha coinvolto un mezzo pesante che si è ribaltato sulla sede stradale, così come comunicato dall’Anas Campania. Per consentire la rimozione […]

GIOVANNI COSCIA ALLA GUIDA DELL’EDA: ECCO I PROGETTI PER I RIFIUTI –

Nocera Superiore con il trattamento del  multimateriale e le polveri di silicio derivanti dal vetro, gli impianti di compostaggio a Polla, Laurino, Casalvelino  e Santa Marina. Sono gli impianti che l’Eda, l’ente d’ambito che gestisce i rifiuti di tutta la provincia di Salerno e di tre comuni in provincia di Avellino ha candidato al Piano […]

RIFIUTI DALLA TUNISIA, L’IMPRESA SRA: “RISCHIO DI DISASTRO AMBIENTALE” –

“Al porto di Salerno è arrivato dalla dalla Tunisia  un carico di rifiuti che rischia di far scoppiare un disastro ambientale”. A sostenerlo è la Sviluppo Risorse Ambientali Srll’impresa di Polla che ha fatto partire il carico ma che invece di 212 container ne ha ricevuti indietro uno in più senza che nessuno dall’Italia abbia […]

DETENZIONE DI STUPEFACENTI E ARMI, CINQUE PERSONE DENUNCIATE NEL VALLO DI DIANO

In tre distinte attività, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina e della Stazione Carabinieri di Polla hanno deferito in stato di libertà – alla procura della Repubblica del tribunale di Lagonegro – quattro persone perché trovate in possesso di sostanze stupefacenti ed armi improprie. Nell’ambito della medesima attività, […]

VOLA GIÙ DAL TETTO MENTRE COMPIE LAVORI DI MANUTENZIONE, MUORE 71ENNE

Tragico incidente sul lavoro stamane a Polla. Un 71enne operaio di Sala Consilina stava effettuando dei lavori di ristrutturazione ad un capannone nella zona industriale di Polla quando, per cause da accertare, è volato giù dal tetto per diversi metri stramazzando al suolo. Immediati sul posto i soccorsi dei sanitari del 118 che non hanno […]

CAGGIANO, LA FORESTALE DENUNCIA UN INCENDIARIO. E’ UNA GUARDIA AMBIENTALE –

Taniche all’interno del bagagliaio e vuote contenenti residui di olii e carburanti, mentre all’interno dell’auto sono stati trovati strumenti idonei all’accensione del fuoco. I carabinieri della Forestale in prima linea per denunciare gli incendiari e fermare i piromani. I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Polla, hanno scoperto e denunciato un incendiario, appartenete alle guardie […]

APPARTAMENTO IN FIAMME, SALVATO 52ENNE

Incendio nella notte all’interno di un’abitazione di Polla. Solo l’immediato intervento dei caschi rossi del distaccamento di Sala Consilina ha evitato il peggio con un 52enne che è stato salvato. Per lui qualche lieve ustione medicata presso il locale nosocomio. I caschi rossi, coaudiuvati dai carabinieri della locale stazione, hanno constatato le scarse condizioni igienico […]

COVID, L’ASL REGALA TABLET ALLE TERAPIE INTENSIVE

L’Asl Salerno ha acquistato e consegnato ai responsabili delle Terapie Intensive di tutti i propri ospedali i tablet con i quali i pazienti isolati per il Covid potranno connettersi e dialogare in videochiamata con i propri familiari. L’esigenza di garantire a tali ammalati un contatto, seppure virtuale, con i propri cari era stata raccolta dai […]