STOP COVID-19. ARRIVA AL RUGGI LA CAROVANA DELLA SPERANZA –

Quasi venti camion, circa trenta moduli, una variante in corso d’opera per aumentare le dimensioni della struttura covid-19 che ospiterà quasi trenta posti per i malati più gravi di coronavirus a Salerno. Il tutto sotto gli occhi del Governatore De Luca e del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e dell’Assessore alla Mobilità Mimmo De Maio. […]

SALERNO CORRE CON LA MARATONA VIRTUALE PER SOSTENERE IL “RUGGI”

Salerno corre per raggiungere il traguardo e sconfiggere il virus. Prendendo spunto da una iniziativa promossa in Piemonte volta a raccogliere fondi per il Locale Ospedale, la Società ASD Atletica Salerno ha organizzato una Maratona in beneficenza, tramite l’acquisto di pettorali virtuali per la maratona di solidarietà. L’iniziativa di una Maratona virtuale anche in Campania, […]

GLI ULTRAS AL FIANCO DEGLI “ULTRAS” DELL’OSPEDALE

Una colletta virtuale. L’ennesima lodevole iniziativa di solidarietà da parte degli ultras della Salernitana. Alcune tra le sigle storiche del tifo granata hanno lanciato una bellissima iniziativa per aiutare l’ospedale S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Nuova Guardia, Nucleo Storico, Frangia Kaotika, Igus e Prigionieri di una fede sulla piattaforma GoFundMe hanno […]

AL “RUGGI” DI SALERNO ALTRI 11 POSTI LETTO PER PER COVID-19 –

A poco meno di tre settimane dal blocco e dall’avvio di quarantena per tutti, anche la città di Salerno registra un primo decesso di un anziano risultato positivo al coronavirus, residente nel quartiere Torrione, ricoverato al Ruggi di Salerno da una settimana , che già da tempo combatteva contro un tumore metastatico. Dall’ultimo bollettino dell’unità […]

AOU RUGGI. CONTENIMENTO DEL COVID-19: RIORGANIZZAZIONE VISITE E ATTIVITÀ AMBULATORIALI

Nell’ambito dei provvedimenti di contenimento della diffusione del Covid-19 la Struttura Commissariale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” ha disposto quanto segue: Visita ai degenti divieto assoluto di accesso alle Unità operative per visita ai degenti e colloqui con i sanitari a qualsiasi titolo. Sarà cura dei responsabili delle Unità operative fornire […]

L’OSPEDALE DI SCAFATI PRESIDIO PER I PAZIENTI AFFETTI DA COVID-19

L’organizzazione della Regione Campania e quella aziendale della Asl di Salerno hanno previsto l’individuazione del Presidio Ospedaliero di Scafati quale ospedale dedicato in primis ai pazienti affetti da Covid-19. È stata già prevista la partecipazione delle strutture accreditate, e per questo è già stata verificata la disponibilità con l’individuazione di posti letto dedicati, immediatamente operativi. […]

UIL FPL: “CORONAVIRUS, SI STA FACENDO TUTTO AL BUIO”

Allarme coronavirus, la Uil Fpl provinciale lancia la denuncia sull’emergenza gestita in alcune strutture ospedaliere dell’Asl Salerno. “Si sta facendo tutto “al buio”, cioè applicando parzialmente, o non applicando affatto i protocolli ufficiali”, ha detto il segretario generale del sindacato salernitano di categoria, Donato Salvato. “Emblematico per tutti è quanto accaduto, tra il 5 ed […]

SALERNO CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE CONTRO IL CANCRO INFANTILE

Con quasi 1000 nuovi casi diagnosticati ogni anno, i tumori solidi dell’età pediatrica rappresentano una percentuale importante dei circa 1500 tumori rilevati in Italia ogni anno, in bambini di età compresa tra 0 e 14 anni. È proprio per fronteggiare dei numeri così allarmanti che nasce la Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile, iniziativa in […]

IL PRESIDIO DI CASTIGLIONE DI RAVELLO IN ALTO MARE

Che l’Ospedale di Cava sembrerebbe non far parte dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Salerno oramai è cosa risaputa. Ma che tra gli obiettivi dell’ente è stata programmata la sua imminente chiusura per consunzione è un aspetto inquietante, di cui sarebbe ora di prenderne coscienza. E’ quanto scrivono in una nota Gaetano Biondino,  Giovanni Lopez   e Gaetano Tortora,   delegati RSU […]

OSPEDALE DI POLLA. CONTRAE LA LEGIONELLA E MUORE

Un uomo di Buonabitacolo di una sessantina d’anni  è morto all’ospedale “Luigi Curto” di Polla dopo aver contratto un’infezione da legionella, un’infezione che interessa prevalentemente l’apparato respiratorio. L’uomo, è deceduto dopo alcuni giorni di ricovero  nel reparto di Rianimazione diretto dal dottore Luigi De Angelis a causa dell’aggressività dell’infezione. Intanto, l’Asl Salerno e l’Unità Operativa di […]

POP UP BUONO SCONTO