LA FABBRICA, PRESIDIO DELLA VIGILANZA AL COMUNE DI SALERNO –

Un presidio pacifico dinanzi palazzo di città per chiedere un incontro con il sindaco Vincenzo Napoli, affinchè si faccia promotore di un tavolo con il gruppo Lettieri per la vertenza dei lavoratori impegnati nel servizio di vigilanza del La Fabbrica, il centro commerciale della zona industriale di Salerno ormai chiuso da tempo. Una trentina i […]

1 MAGGIO, L’ITALIA SI CURA CON IL LAVORO. CGIL, CISL E UIL AL RUGGI –

“L’Italia Si Cura con il lavoro”.  Uno slogan carico di significato quello scelto da Cgil, Cisl e Uil per l’edizione 2021 del Primo Maggio. Una festa del lavoro che affianca alle cure dei malati di covid, la necessità di curare l’occupazione. Nessuna manifestazione nazionale per il secondo anno consecutivo neanche questa volta a causa pandemia. […]

SICUREZZA SUL LAVORO, VERSO LA NASCITA DI UN OSSERVATORIO –

Un Osservatorio col quale analizzare gli andamenti dei lavori e dei cantieri pubblici e privati, con particolare attenzione ai lavori non autorizzati e in nero. È quanto deciso in una video conferenza che si è svolta stamani in Prefettura a Salerno dopo i recenti infortuni mortali registratisi in provincia di Salerno dall’inizio dell’anno. 4 in […]

LA UIL SCRIVE A REGIONE E AZIENDA RUGGI: «NECESSARIO UN TAVOLO DI CRISI PROVINCIALE»

«Venga istituito un tavolo di crisi provinciale sull’emergenza Covid». E’ la richiesta della Uil Fpl Salerno, tramite una lettera a firma del segretario generale Donato Salvato e di Raffaele Albano per il coordinamento medici. L’appello è rivolto al governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e alla direzione generale dell’azienda Ruggi. «La Regione Campania – scrivono […]

SINDACATI SODDISFATTI DELL’INCONTRO IN PREFETTURA

A distanza di alcuni giorni dall’ingresso della Campania nella zona Rossa, il prefetto Francesco Russo ieri mattina ha incontrato, in modalità remoto, i rappresentanti delle prganizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil per riprendere i lavori della “cabina di regia” istituita presso questa prefettura, strutturata in più sezioni, al fine di dare concrete risposte alle […]

CGIL, CISL E UIL CAMPANIA REPLICANO A DE LUCA

Basta scambi, serve un confronto urgente o sarà mobilitazione. “La richiesta di contributi ad un nuovo Piano Socio-Economico per affrontare l’emergenza sanitaria Covid19, appare quantomeno paradossale”. È questo l’incipit della lettera con cui i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Campania – Nicola Ricci, Doriana Buonavita e Giovanni Sgambati – hanno risposto alla lettera […]

PENSIONATI A DE LUCA: “RIPRENDERE SUBITO I RICOVERI ORDINARI”

Chiedono alla Giunta Regionale che vengano ricercate tutte le soluzioni per il ripristino immediato delle attività sanitarie sospese , i segretari regionali dei sindacati che rappresentano i pensionati di Cgil, Cisl e Uil. In una nota Franco Tavella, ( Spi Cgi), Augusto Muro ( Fnp Cisl) e Biagio Ciccone ( Uilp Uil) in particolare per […]

DIRITTI E LAVORO. ACCORDO SINDACATI E ARCIGAY –

Per la prima volta in Italia, le tre maggiori sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil hanno firmato un accordo con uno dei comitati territoriali Arcigay assumendo reciprocamente l’impegno ad azioni concrete di formazione, informazione e costruzione di progetti e servizi per il contrasto alle discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale e l’identità di genere nei contesti di […]

BUS SOVRAFFOLLATI, LE PREOCCUPAZIONI DEI SINDACATI

Denunciano un eccessivo sovraffollamento all’interno degli autobus le segreterie Segreterie provinciali del settore Trasporti, alle prese con la fase tre in corso, la totale riapertura delle attività commerciali e produttive e la stagione estiva a pieno regime. Tutti i giorni, in costiera amalfitana, sulla Salerno/Napoli e nei Monti Picentini le organizzazioni sindacali affermano di riscontrare […]

RIABILITAZIONE, LA DENUNCIA UIL: “NOCERA NON RIPARTE”

La Campania riparte, ma non a Nocera. A denunciarlo è la UIL con una lettera al governatore De Luca firmata dai segretari provinciali della funzione pubblica e della sanità. L’atto d’accusa riguarda 110 persone, per lo più bambini e anziani, ai quali il Distretto sanitario nega le cure riabilitative, in contrasto con il recente decreto […]