CONSIGLIO COMUNALE, IN AULA IL PATTO PER SALERNO –

Si chiama patto per Salerno ed è la manovra che approda all’esame del consiglio comunale in programma il prossimo 29 dicembre, ultima seduta dell’anno utile per approvare le misure finanziare che inseriscono Salerno nella lista dei comuni che chiedono di accedere all’accordo con lo Stato centrale per il riequilibrio strutturale. E’ il cosiddetto salvacomuni , […]

SALVA CITTA’: UN EMENDAMENTO PER AIUTARE I COMUNI IN CRISI COME SALERNO –

“È indispensabile istituire un apposito fondo a sostegno del risanamento finanziario delle città capoluogo, pari ad un massimo di 350 milioni rateizzati su un arco di tempo decennale, per incentivare e rendere davvero percorribili le azioni di risanamento previste dalla norma c.d. Salva città, in analogia con quanto già disposto a favore delle Città metropolitane. […]

ARTIGIANI IN CRISI, PRONTI ALLE PROTESTE –

Lumini al posto delle luci accese già a partire dalle 19 di oggi. È la prima forma di protesta messa in atto da un nutrito gruppo di artigiani, commercianti dell’intera provincia di Salerno che hanno deciso di unirsi per far sentire forte e determinata la voce di tutti gli operatori che stanno soffrendo in maniera […]

MAURIZIO BASSO: “COMMERCIO E FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’, SERVE UNO SFORZO MAGGIORE” –

Tanta gente in strada, tante attività commerciali aperte e tante altre chiuse. La situazione a prescindere dal colore della Campania, in zona rossa, resta difficile ed è ragionevole che tante categorie scendano in piazza. Al di là delle misure di sostegno serve un aiuto concreto per tutti. La situazione sociale è sempre piu’ complessa, le […]

CONFESERCENTI, IMPRESE IN GINOCCHIO: PUNTARE PRESTO SU TURISMO

I dati macroeconomici e l’andamento epidemiologico nonostante la “rassicurazione” di vaccini anticovid già pronti non attenuano lo stillicidio lento ma inesorabile delle micro imprese salernitane e la crisi economica si aggrava sempre più. Tutti i settori, tranne alcuni del comparto alimentare e le grosse catene dell’e-commerce, rientrano tra le fasce colpite dalla crisi, chiudono artigiani, […]

SARNO: “CON LA CRISI E LA PANDEMIA OCCORRE RECUPERARE IL RUOLO DELLE ISTITUZIONI” –

Bisogna mettere in campo attività e provvedimenti che possano portare risorse che rilancino i settori in crisi, ma occorrono risorse che vadano spese bene e subito.Bene le misure di sostegno all’economia e alle famiglie, ma occorre che le istituzioni siano piu’ responsabili, bisogna risolvere i problemi concretamente senza attese. Se l’economia non può ripartire serve […]

PACCHI ALIMENTARI, IL COMUNE DI CASTEL SAN GIORGIO INVESTE NUOVI FONDI

Si rafforzano le iniziative di sostegno del Comune di Castel San Giorgio dirette alle famiglie attanagliate dalla crisi scaturita dalla pandemia. Un sostegno che arriva grazie all’impegno quotidiano del settore dei Servizi sociali e la solida rete creata con il Banco Alimentare. L’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Paola Lanzara, con l’obiettivo d’intensificare gli sforzi soprattutto […]

WEDDING IN BIANCO, MA NON MANCA UN ABITO SPECIALE –

Chiesto lo stato di calamità naturale per il mondo del Wedding, il settore dell’organizzazione di matrimoni, un importante volano lavorativo ed economico che sta subendo pesantissime ripercussioni a causa dell’emergenza Coronavirus, che oggi registra la quasi totalità di cancellazione di eventi già programmati. «Rinviati 67mila matrimoni, c’è un settore in ginocchio che non può essere […]

CRISI IN COSTIERA. IL COMUNE DI POSITANO CHIEDE “SUMMER-BOND” –

Ieri una conferenza tra i sindaci della costa diva. Oggi il grido di allarme lanciato dal primo cittadino del Comune di Positano, Michele De Lucia. Più aiuti da Stato e Regione con risorse a fondo perduto: è questo il sunto della richiesta dei sindaci della costiera amalfitana che vivono prevalentemente di turismo, in un momento […]

COLDIRETTI, LE AZIENDE RISCHIANO LA CHIUSURA –

La diffusione dell’emergenza del Coronavirus ha portato una forte crisi nel comparto lattiero caseario. La chiusura di ristoranti e pizzerie ha messo in ginocchio le aziende zootecniche che sono ormai in forte difficoltà ed il perdurare di questo stato di cosse comporterà al settore conseguenze irreversibili. La stagione del comparto, colpita in pieno dalle restrizioni […]