OSPEDALI IN TILT, PELLEGRINO (IV): “SCONGIURARE CHIUSURE CHIRURGIE”

“In Italia e purtroppo anche in Campania gli ospedali sono di nuovo sotto pressione, rischiano di andare in tilt sebbene, innanzitutto grazie al vaccino e alla variante ‘Omicron’ meno aggressiva, assistiamo al momento a una mortalità ridotta. Lo ha detto Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva in Consiglio Regionale della Campania. “ La crescita dei […]

COVID, DE LUCA: “CON LA QUARTA ONDATA SI RISCHIA DI INGOLFARE GLI OSPEDALI”

Si è “pienamente entrati nelle quarta ondata”, oggi in Campania ci sono 869 positivi,” ma, dice il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, “se cresce la percentuale di positivi soprattutto non vaccinati avremo gli ospedali di nuovo ingolfati”. Per questo, annuncia nella consueta diretta Fb, “martedì avremo una riunione con direttori generali di aziende e […]

TOMMASO PELLEGRINO: “IL COVID NON FERMA LE ALTRE PATOLOGIE” –

Il covid non può fermare la sanità e le altre patologie. Bisogna avere atteggiamenti di grande responsabilità per non mettere in crisi il nostro sistema sanitario. A dirlo è il consigliere regionale della Campania Tommaso Pellegrino che rimarca l’importanza della prevenzione ed il diritto delle persone di ricevere un’adeguata assistenza. Il ritardo per le diagnosi […]

CIRIELLI (FDI) SCRIVE A DE LUCA: “FONDI STRAORDINARI PER GLI OSPEDALI COME IN LOMBARDIA”

“La Campania è a rischio emergenza per il Coronavirus. Ad oggi sono 28 in totale i contagiati. Nella sola giornata di ieri sono stati accertati sei nuovi casi di positività al test. Fortunatamente nessuno è, al momento, grave. Fatto sta che la situazione nei nostri territori sta diventando sempre più critica. Per questo è necessario […]

VIETATO NASCERE A POLLA E SAPRI, LA NOTA DEI SINDACATI –

Le segreterie provinciali Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl di Salerno chiedono chiarezza sul futuro degli ospedali di Polla e Sapri, uniche realtà sanitarie del Vallo di Diano e Golfo di Policastro, in cui nel nuovo piano regionale di programmazione della rete ospedaliera spariscono i punti nascita. “Verrebbe da commentare: nulla di nuovo sotto […]

SANITA’, DE LUCA PRESENTA LA SUA RIVOLUZIONE

“Abbiamo assunto decisioni che rappresentano una rivoluzione nella sanità campana”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, presentando alla stampa il nuovo piano ospedaliero e il provvedimento che porterà, nel giro di poco tempo, all’assunzione di nuovi 4000 addetti. Inoltre è stato firmato un accordo con il ministero della […]

AL LAVORO I NUOVI 60 MEDICI, ECCO LE SEDI –

I sessanta nuovi medici vincitori di concorso – 30 Anestesisti e 30 Radiologi- sono stati convocati per oggi 30 settembre presso la Direzione Generale di via Nizza, per effettuare la scelta della sede di servizio di prima utilizzazione.Con quest’ultimo adempimento si concludono le prime due procedure concorsuali, bandite a dicembre 2016 e portate a compimento […]

DUBBI SUI BACINI DI UTENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI

“Quali sono i criteri adottati per la definizione dei bacini di utenza che stabiliscono l’individuazione dei presidi ospedalieri di base dell’Asl di Salerno? Perché la struttura sanitaria di Agropoli è stata di fatto chiusa rispetto a un bacino di utenza che è di 10 volte superiore a quello, ad esempio di Vallo della Lucania, presidio […]

PIANO OSPEDALIERI: SVOLTA PER LA VALLE DEL SELE

E’ con soddisfazione che apprendiamo che la Regione Campania, per ciò che attiene alla riorganizzazione degli Stabilimenti Ospedalieri aventi ambito territoriale nella Valle del Sele (Eboli, Battipaglia, Roccadaspide, Oliveto Citra, ma anche possibilmente Agropoli), accantonata l’ipotesi difficilmente raggiungibile di una nuova struttura sanitaria unica vuole ragionare sulla specializzazione e diversificazione degli stabilimenti dell’area del Sele […]

IL COMMISSARIO POSTIGLIONE FRENA IL PRESIDIO ALL’ASL –

Da presidio a conferenza stampa. Le organizzazioni sindacali di categoria del comparto sanitario dopo l’incontro ieri pomeriggio con il commissario  straordinario dell’Asl Salerno, Antonio Postiglione, hanno rimodulato la loro decisione precedentemente presa attivando lo stato di agitazione, tenendo stamani invece che un presidio in via Nizza solo un incontro con la stampa. Sebbene non siano […]