MALTEMPO, CHIUSO IL PONTE CALORE LUNGO LA SP 137

A causa delle incessanti piogge delle ultime ore sull’intero territorio provinciale ed il conseguente innalzamento delle acque del fiume Calore, a scopo cautelativo i Vigili del Fuoco hanno provveduto alla chiusura del Ponte Calore della SP 317 che ricade nei comuni di Serre e Altavilla Silentina per una seria minaccia alla stabilità dello stesso. Infatti, […]

ASSOCIAZIONE RADICI SU RIFIUTI A PERSANO: “RESTIAMO CONTRARI”

Dopo che dalla giornata di ieri, sono giunti a Persano i primi tir contenenti le tonnellate di rifiuti che dallo scorso febbraio erano bloccati al porto di Salerno,  In totale saranno 123 i container provenienti dalla Tunisia, che verranno trasferiti in tre viaggi, per un totale di 6390 tonnellate di rifiuti, continua il presidio pacifico del […]

RIFIUTI DALLA TUNISIA, BONAVITACOLA: “NESSUNA PREOCCUPAZIONE” –

“Una scelta assolutamente giustificata che non deve determinare alcuna tensione con le popolazioni”.  Il vice presidente della regione Campania Fulvio Bonavitacola  ha ancora una volta chiarito la posizione dell’ente rispetto all’individuazione nel comprensorio militare di Persano dell’area dove verranno stoccati i 213 container rispediti dalla Tunisia e che da ieri hanno iniziato il loro viaggio […]

RIFIUTI DALLA TUNISIA, INZIATO IL TRASFERIMENTO A PERSANO –

Poco dopo le 9:30, scortati dalla Polizia stradale e da diverse pattuglie dei carabinieri del Noe, i primi cinque tir con a bordo altrettanti container con i rifiuti restituiti dalla Tunisia sono partiti in direzione del comprensorio militare di Persano. Dopo la lunga attesa e la sosta dallo scorso 24 febbraio diventa finalmente operativo il […]

TRASFERIMENTO RIFIUTI TUNISIA, IL COMUNE DI SERRE FA RICORSO AL TAR –

Il sindaco di Serre Franco Mennella, continua la sua battaglia per i rifiuti conferendo l’incarico all’avvocato Oreste Agosto per procedere con un ricorso al tar con richiesta di sospensiva urgente per bloccare l’arrivo dei rifiuti nell’area del comprensorio militare di Persano. Proprio ieri pomeriggio il presidente della provincia di Salerno Michele Strianese ha dato il via libera […]

RIFIUTI DALLA TUNISIA, VERSO LA PARTENZA: DAL PORTO A PERSANO –

Come ha dichiarato al termine dell’incontro nell’immediatezza della chiusura del tavolo il procuratore capo di Potenza, Francesco Curcio l’obiettivo principale è tranquillizzare le popolazioni. I rifiuti ritornati dalla Tunisia sono innocui e quindi si può procedere con il trasferimento verso l’area di Persano individuata dalla regione Campania .E’  quanto è stato ribadito questa mattina al […]

RIFIUTI DALLA TUNISIA NON PERICOLOSI. SARANNO TRASFERITI A PERSANO. 7 INDAGATI –

Non c’è pericolosità nei rifiuti compressi nei container che si trovano al porto di Salerno, sono sette invece gli indagati nel filone d’inchiesta dei rifiuti provenienti dalla Tunisia e che dallo scorso 24 febbraio sono stoccati in 213 container all’interno di un terminal del porto di Salerno. È quanto è emerso dopo le operazioni effettuate […]

RIFIUTI DALLA TUNISIA, I SINDACI DAL PROCURATORE CURCIO E LETTERA A MATTARELLA –

Invocano l’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella i sindaci di Serre, Altavilla Silentina, Eboli e Battipaglia che hanno annunciato di scrivere una lettera al Capo dello Stato per chiedere di rispettare i patti sanciti in un protocollo d’intesa che, negli anni passati, con la regione Campania, aveva scritto la parola fine all’arrivo di rifiuti […]

RIMPATRIO RIFIUTI DALLA TUNISIA. LE PRECISAZIONI DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI SALERNO MICHELE STRIANESE

“Si è tenuta la seduta della Commissione Trasparenza e Controllo della Regione Campania, convocata dal Consigliere Nunzio Carpentieri, per approfondire la delicata vicenda del rientro in Italia del carico di 213 container di rifiuti stoccati e sequestrati nel porto tunisino di Sousse. Carico che, come ormai è noto, è arrivato al porto di Salerno e […]

RIFIUTI DALLA TUNISIA, PROCURE AL LAVORO –

Il sindaco di Eboli, Mario Conte chiede all’Eda e alla Regione Campania di individuare un sito alternativo all’area nel comune di Serre scelta per stoccare i 213 container provenienti dalla Tunisia. Un’ipotesi per il primo cittadino era anche quella di portare i rifiuti direttamente all’impianto di assenza dove devono essere bruciati. Lo ha ribadito stamattina […]