PROGRESSIONI VERTICALI ALLA PROVINCIA. LA FP CGIL CHIEDE LA REVOCA DEL BANDO –

Revocare il bando pubblicato dalla Provincia di Salerno il 31 dicembre scorso della procedura selettiva per il riconoscimento delle progressioni verticali riservato ai dipendenti dell’Ente di Palazzo Sant’Agostino per un percorso di sviluppo professionale, che prevede il passaggio da una categoria alla categoria superiore. E’ quanto hanno chiesto questa mattina nel corso di un’assemblea del […]

ASL, E’ DI NUOVO AGITAZIONE: LUNEDI’ PRESIDIO SINDACATI IN VIA NIZZA

Parlano di immobilismo e stallo in cui versa la Direzione Asl Salerno, le sigle sindacali del settore sanità che hanno proclamato per lunedì 7 novembre un nuovo stato di agitazione che un presidio che detta davanti alla sede di via Nizza. Dopo una prima fase in cui sembrava essersi aperta la possibilità di trovare un’intesa, […]

CGIL, UTILIZZARE I MEDICI DELLE USCA PER SUPERARE CRITICITÀ NELLE STRUTTURE SANITARIE –

Prorogare tutti i contratti dei lavoratori del comparto sanitario assunti durante l’emergenza Covid, la carenza di personale, in modo particolare dei medici pesa troppo nei presidi del territorio salernitano. A dirlo questa mattina il segretario Generale della Cgil Funzione Pubblica di Salerno Antonio Capezzuto che  nel corso di una conferenza stampa che si è svolta […]

OSPEDALE “DA PROCIDA” DI SALERNO, SERVE UN RILANCIO –

Eccellenza sì, ma solo sulla carta. A differenza di quanto riportato nell’atto aziendale, l’ospedale Da Procida di Salerno subisce ridimensionamenti e regressioni dovuti in modo particolare all’assenza di personale. A lanciare l’allarme e la richiesta di dotare la struttura  di almeno 50 unità, è stata questa mattina, giovedì 2 febbraio, la Cgil FP in un […]

APPELLO DEI SINDACATI: CHIAREZZA SULLA SANITA’ IN CILENTO

Chiarezza sugli interventi in materia di edilizia sanitaria. A chiederlo, in una lettera al commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, sono i segretari provinciali di Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl, Pasquale Addesso, Pietro Antonacchio e Lorenzo Conte. “Lamentiamo la mancata inclusione di alcuni presidi ospedalieri e strutture sanitarie dell’Asl Salerno nell’ambito degli interventi […]