DIPENDENTE DELLA SALERNO AGGREDITO FINISCE IN OSPEDALE, LA DENUNCIA DELLA FIADEL

Aggressione a un dipendente di Salerno Pulita da parte di uno sconosciuto. L’operatore, nella giornata di oggi, stava lavorando in piazza della Concordia, quando è stato avvicinato da due persone straniere che, dopo un diverbio, lo hanno malmenato. Il dipendente è stato costretto a farsi refertare all’ospedale Ruggi di Salerno. «Questi lavoratori compiono il loro […]

EX LAVORATORI LA FABBRICA, INCONTRO CON IL SINDACO DI SALERNO

Si è concluso poco prima delle 14 l’incontro in programma oggi presso Palazzo di Città a Salerno tra il sindaco Vincenzo Napoli, il capo staff Vincenzo Luciano, l’assessore all’annona Dario Loffredo ed gli ex lavoratori del centro commerciale “La Fabbrica” del gruppo Lettieri”, accompagnati da Angelo Rispoli, segretario provinciale della Fiadel, il sindacato che sta […]

BLOCCO STRADALE DEGLI EX LAVORATORI DEL CENTRO COMMERCIALE “LA FABBRICA”

Circolazione stradale in tilt nel centro di Salerno a causa della protesta dei lavoratori del centro commerciale La Fabbrica. Passeggiando davanti a Palazzo di Città, in un via vai continuo da un marciapiede all’altro, i lavoratori che erano legati all’apertura del Centro Commerciale, situato nella zona industriale, attraverso una cooperativa che erogava servizi di pulizie […]

CHIUSURA “LA FABBRICA”: LAVORATORI CHIEDONO AIUTO AL PREFETTO DI SALERNO –

Le promesse non mantenute e la delusione per una serie di lavori iniziati e poi cambiati, la rabbia per la cassa integrazione a singhiozzo: negli occhi degli ex lavoratori MCM, le Manifatture Cotonieri Meridionali di Fratte che videro spegnersi l’industria tessile per volontà del patron Gianni Lettieri di farne un centro commerciale e l’impegno di […]

AGGRESSIONE A UN DIPENDENTE DI SALERNO PULITA, LA SOLIDARIETÀ DELLA FIADEL

Ha destato sconcerto il pestaggio ai danni di un operatore da parte di uno sconosciuto nella giornata di mercoledì. Il dipendente stava svuotando le campane del vetro in via Vernieri, quando è stato avvicinato dall’energumeno che lo ha malmenato. L’uomo ha riportato fratture e lesioni gravi, tra cui frattura di costola e mascella, al punto […]

CHIUSURA NEL SILENZIO PER “LA FABBRICA” –

Una cattedrale nel deserto che lascia l’amaro in bocca. Da alcuni giorni La Fabbrica, il centro commerciale di Via Claudio Tiberio Felice nella zona industriale di Salerno, meglio definito shopping center da Giuseppe Lettieri, figlio del patron GianniLettieri, è ormai completamente chiuso. Anche gli accessi al parcheggio sono stati impediti, i varchi di ingresso che […]

BUSTE DELLA DIFFERENZIATA APERTE E SACCHEGGIATE, DENUNCIA DELLA FIADEL

Apertura delle buste della raccolta indifferenziata a Salerno, continua il fenomeno che, ormai da due anni, avviene puntualmente ogni lunedì sera. A denunciare la vicenda è Francesco Pezzano, sindacalista della Fiadel provinciale e già responsabile sindacale unitario dei lavoratori di Salerno Pulita. “Siamo stanchi e delusi. Nonostante personalmente abbia sollevato la questione all’attuale amministrazione comunale […]

AMALFI MOBILITÀ, FISSATO INCONTRO TRA COMUNE E FIADEL

Vertenza Amalfi Mobilità, il Comune di Amalfi incontrerà i vertici della Fiadel provinciale. Il sindaco, con appuntamento a mercoledì 23 dicembre alle 16, ha deciso di ascoltare le istanze dei lavoratori. “La convocazione da parte del Comune è un elemento positivo. In quella sede esporremo le nostre preoccupazioni in merito alle prospettive occupazionali e aziendali […]

SEDE DELLA POLIZIA MUNICIPALE: LA DENUNCIA DELLA FIADEL

Dopo la denuncia della Cigl, in una nota indirizzata al sindaco Enzo Napoli, anche gli esponenti di Csa, Cisl, Uil ribadisconol’inadeguatezza della sede fatiscente della Polizia Municipale in via dei Carrari.  In particolare, l’assenza di un luogo adatto ad ospitare i fermati (a volte in attesa del processo per direttissima) che obbliga gli agenti alla […]

NUOVO PRESIDIO DEGLI OPERATI DE “LA FABBRICA”

Gli operai de “La Fabbrica” continuano a protestare chiedendo un incontro con il governatore Vincenzo De Luca. Occupato il centro commerciale questa mattina. Con monte orario ridotto e stipendio al minimo, i lavoratori sono arrivati al secondo giorno di lotta, esponendo uno striscione eloquente: «Vergogna». Hanno puntato il dito ancora una volta contro la proprietà, […]