OPPOSIZIONE: LEVATA DI SCUDI CONTRO SALERNO SOLIDALE –

Da destra a sinistra. L’opposizione si coalizza contro quelli che definisce sprechi, anomalie e forti incongruenze nel nuovo affidamento da parte del Comune di Salerno alla società “Salerno Solidale” di alcuni servizi sociali disponibili – secondo i gruppi consiliari associati di Forza Italia, Attiva Salerno, Nostra Libertà e Salerno di Tutti – anche sul mercato […]

NUOVO PUC SALERNO, LAMBIASE: “UNO STRUMENTO AMBIGUO E DIFFORME DALLA LEGGE URBANISTICA REGIONALE!” –

Più si analizzano gli elaborati del progetto di revisione decennale del Piano Urbanistico Comunale, e più la proposta (approvata dalla Giunta Comunale il 13 dicembre 2018) appare incoerente, insensata ed in contrasto con la Legge Urbanistica Regionale 16/2004. La Legge Regionale, che detta norme e criteri per la redazione degli strumenti urbanistici, viene ”trascurata” in […]

INQUINAMENTO ACUSTICO A SALERNO, L’ALLARME DI LAMBIASE –

Il 10 gennaio scorso il Sindaco ha annunciato alla stampa i contenuti della sua Ordinanza Sindacale, finalizzata a disciplinare le “attività rumorose” in città, in particolare le “attività di pubblico spettacolo/trattenimento, in ambiente chiuso ed all’aperto, presso locali di pubblico spettacolo e/o presso pubblici esercizi di somministrazione (bar – ristoranti e similari)”. La nuova Ordinanza […]

IL NUOVO PIANO REGOLATORE DI SALERNO. LE CRITICHE DEL CONSIGLIERE LAMBIASE –

“Ieri mattinala Giunta ha approvato la proposta del nuovo Piano Urbanistico Comunale di Salerno. Credo che nessun Consigliere Comunale sia stato informato nel dettaglio dei contenuti, delle scelte prioritarie, delle integrazioni, delle varianti più significative rispetto al vecchio strumento Urbanistico, ancora vigente. Il PUC, approvato nel2006, haconsentito uno sviluppo edilizio “esagerato” oltre le necessità, le […]

SALERNO ENERGIA-IREN-ACQUAMET, I DUBBI DI LAMBIASE

“Nel 2016 l’Amministrazione Comunale propose al Consiglio Comunale l’approvazione delle delibere di accorpamento di due Società controllate e partecipate dal Comune, con due aziende “esterne”: Salerno Energia Vendite con IREN e Salerno Distribuzione con AQUAMET. L’operazione fu illustrata come necessaria e utile per “razionalizzare ed efficientare” le attività e i servizi erogati, con l’obiettivo di […]

LAMBIASE: “CIMITERO GRATIS PER CONFRATERNITE E CONGREGHE” –

Si firma consigliere comunale di Salerno di… Tutti. Giampaolo Lambiase accende i riflettori sul cimitero di Salerno e su alcune aree gestite da Congreghe o Confraternite che beneficiano – a suo dire – di sgravi fiscali e semplificazioni amministrative nell’area cimiteriale. Una sorta di Zes (Zona economica speciale) come l’ha definita lo stesso Lambiase in […]

COMPLESSO PARROCCHIALE SAN FELICE: LAMBIASE SCRIVE ALLA CEI

S.Em. Card. Gualtiero Bassetti e S.E.R. Mons. Nunzio Galantino, mi è sembrato opportuno portare all’attenzione delle SS.VV. la proposta di costruzione del nuovo complesso parrocchiale in località Torrione Alto – Comune di Salerno, perché l’intervento (che già fu di oggetto di approvazione nel 2017 da parte del Comune e poi di successiva revoca dell’autorizzazione), sta […]

VISCONTI, PRESIDENTE DELL’ASI, QUERELA GIAMPAOLO LAMBIASE

Il Consigliere comunale di Salerno Gianpaolo Lambiase, rappresentante della Lista e del gruppo di opposizione “Salerno di tutti”, è stato oggetto di un annuncio pubblico a mezzo stampa di querela da parte del Presidente del Consorzio A.S.I. salernitano, il dott. Antonio Visconti, semplicemente perché ha espresso una valutazione politica e amministrativa circa la destinazione d’uso […]

LAMBIASE CHIEDE L’ABOLIZIONE DEL CONSORZIO ASI

Non è solo la “crisi dell’industria” in Italia (al Sud in particolare), che ha prodotto nella nostra Area di Sviluppo Industriale il licenziamento di centinaia di operai e l’abbandono di quattro milioni di metri quadri destinati ad attività produttive! Ci sono state negli anni anche scelte irresponsabili del Comune di Salerno e del Consorzio ASI, […]

BUFERA ASI: LAMBIASE CHIEDE CHIAREZZA –

La discussione all’ordine del giorno del Consiglio Comunale del 31 ottobre (Variante alle N.T.A. dell’area ASI), poteva essere occasione per affrontare in modo serio una questione: le prospettive di sviluppo dell’area industriale! Invece non si è entrato nel merito. Si aveva fretta di approvare le Norme, che hanno il fine di accelerare il declino della […]

POP UP BUONO SCONTO