NUOVO PRESIDIO ALLA FABBRICA, LUNEDI’ 26 LUGLIO INCONTRO AL COMUNE –

Il Comune di Salerno fissa un incontro a Palazzo di città per lunedì 26 luglio alle ore 15 con la proprietà del Centro Commerciale la Fabbrica, il Gruppo Lettieri, i sindacati di categoria ed una rappresentanza del personale impiegato presso stabilimento della zona industriale chiuso da mesi. La notizia non rassicura però i lavoratori che […]

PRESIDIO DEI LAVORATORI DELL’EX PASTIFICIO ANTONIO AMATO –

Sono circa una 30entina i dipendenti dello stabilimento salernitano dell’ex Pastificio Antonio Amato, il marchio storico di Salerno, interessati dalla vertenza che stamani li ha visti protagonisti di una protesta indetta dalle segreterie provinciali di Flai-Cgil di Caserta e Salerno.In assenza di risposta dai vertici aziendali , da ieri 4 ore di sciopero per i […]

LA FABBRICA, PRESIDIO DELLA VIGILANZA AL COMUNE DI SALERNO –

Un presidio pacifico dinanzi palazzo di città per chiedere un incontro con il sindaco Vincenzo Napoli, affinchè si faccia promotore di un tavolo con il gruppo Lettieri per la vertenza dei lavoratori impegnati nel servizio di vigilanza del La Fabbrica, il centro commerciale della zona industriale di Salerno ormai chiuso da tempo. Una trentina i […]

IN PIAZZA I MIGRANTI INVISIBILI CHE LAVORANO SENZA TUTELE –

Basta ricatti per il il permesso di soggiorno, diritti per tutti i lavoratori, no alla sanatoria truffa, regolarizzazione subito. E’ questa la voce dei migranti racchiusa negli striscioni che questa mattina hanno portato in piazza Amendola a Salerno. Una nutrita presenza di lavoratori migranti con i rappresentanti del sindacato Usb ha dato spazio alla protesta […]

LAVORATORI AGRICOLI IN PIAZZA: ZERO SOSTEGNI, ZERO DIRITTI –

In piazza per chiedere la modifica del decreto Sostegni. I lavoratori del settore agricolo questa mattina hanno tenuto un presidio in piazza Amendola per chiedere a Governo e Parlamento di modificare il decreto che contiene gravi discriminazioni nei confronti del lavoro agricolo. Organizzato da Fai Cisl, Flai-Cgil e Uila Uil davanti alla prefettura di Salerno […]

SANITA’? UN CAPPIO AL COLLO. SIT IN AL RUGGI DELL’UNIONE SINDACALE DI BASE –

Il Covid e l’emergenza ormai in corso da un anno non hanno insegnato nulla alla sanità pubblica. Ed usa un’espressione forte, quale quella di strage di Stato il rappresentante della USB, Vito Storniello riferendosi ai 400 morti che ancora continuano a registrarsi a causa del covid. Così come è avvenuto già davanti ad altri presidi […]

EX VITOLOGATTI, UN PRESIDIO A FRATTE PER DIRE NO AL GRATTACIELO –

Ancora una volta si distrugge la tradizione e la storia della città per favorire una cementificazione inutile e dannosa. Così questa mattina le Associazioni “Help Tutela e Sostegno dei Consumatori” e “Salute e Vita” che hanno tenuto un presidio dinanzi ai cancelli della fabbrica ormai chiusa da anni nel quartiere Fratte. La Regione Campania in […]

SCUOLA: PC SPENTI PER PROTESTA. NO DAD. DUE PRESIDI A SALERNO –

Computer spenti nel primo giorno di virtuale ripresa della scuola dopo le festività natalizie per protestare contro una didattica non più sostenibile. È partita dal Coordinamento Scuole Aperte di Salerno con il coinvolgimento di mamme, studenti, docenti esausti dopo mesi e mesi trascorsi a dinanzi ad un Pc per seguire la didattica a distanza, la […]

BASTA PROMESSE, SERVE UNA POLITICA SERIA. IL COMMERCIO IN PIAZZA –

Abbandonati dallo stato, dicono basta! A gran voce ancora una volta questa mattina le imprese salernitane sono scese in piazza dinanzi al Palazzo della Prefettura per protestare contro una cattiva gestione delle politiche del governo. Nessuna tutela per il commercio. Ed allora dal palco di piazza Amendola hanno urlato al blocco delle utenze, degli affitti, […]

BUSITALIA. CAMBIO ALLA BIGLIETTERIA. PRESIDIO DEI LAVORATORI –

Per oltre 14 anni alla biglietteria di Busitalia, da oggi 5 lavoratori della società Efila sas che ha gestito il servizio per anni sono senza lavoro. Nel giorno del subentro di altri dipendenti alla biglietteria della stazione di Salerno hanno tenuto un presidio in piazza Vittorio Veneto. Scaduto il contratto lo scorso 30 giugno non […]